You are here

Cradle to cradle

Cradle to cradle

Fra le nostre priorità abbiamo l'obiettivo di massimizzare l'efficienza energetica dei nostri impianti di produzione del vetro. Per i nostri forni float adottiamo un approccio globale basato sulla ricerca e lo scambio delle migliori pratiche all'interno del gruppo AGC. AGC Glass Europe è stato il primo produttore di vetro in Europa a introdurre un metodo di combustione che garantisce un notevole risparmio energetico.

AGC Glass Europe è leader nei vetri con rivestimento, una tipologia di vetri che contribuisce direttamente a ridurre il consumo di energia: con i rivestimenti superisolanti è necessaria una minore quantità di energia per il riscaldamento, mentre con i rivestimenti a controllo solare si risparmia sull'energia utilizzata per la climatizzazione.

La politica ambientale di AGC Glass Europe si prefigge due obiettivi principali:
  • sviluppare nuovi prodotti con prestazioni ambientali migliorate durante l'intero ciclo di vita, compresa la fase del riciclaggio;
  • attuare processi di produzione che contribuiscono a salvaguardare l'ambiente mediante il ricorso alle migliori tecnologie pulite disponibili attualmente.

 

Remaking the way we make things

La fase successiva della nostra politica ambientale si avvale della collaborazione di McDonough Braungart Design Chemistry (MBDC), una società di consulenza fondata nel 1995 dall'architetto e designer William McDonough e dal chimico Michael Braungart. MBDC ha messo a punto il concetto "Cradle to Cradle" (dalla culla alla culla) e aiuta i clienti a implementare questo paradigma progettuale nei loro prodotti, aziende e organizzazioni per eliminare il tradizionale concetto dei ‘rifiuti' promuovendo innovativi principi di ecodesign.

MBDC si concentra sui seguenti tre aspetti:
  • prodotti e materiali - selezione di materiali sicuri e riciclabili/biodegradabili, progettazione di prodotti in grado di essere riciclati;
  • aziende - utilizzo di sostanze chimiche industriali sicure, massimo utilizzo di energie rinnovabili, minimizzazione dell'impronta idrica e di carbonio, creazione di luoghi di lavoro salubri;
  • organizzazioni - adozione e perseguimento di una visione valida dal punto di vista ecologico, creazione di strutture di governance al contempo top-down e bottom-up in modo da valorizzare al massimo le competenze e le prospettive del personale.
La filosofia Cradle to Cradle segue dei semplici principi:

uno dei principi di orientamento della filosofia Cradle to Cradle è : "Scarti = Materie prime".

Ovvero tutti i materiali presenti in un oggetto quando questo si troverà alla 'fine del ciclo vitale' dovrebbero poter essere riutilizzati per creare un nuovo prodotto. Il tutto concepito nell'ambito della realizzazione di prodotti biodegradabili o totalmente riciclabili. 

Per maggiori informazioni, visitate anche : http://www.c2ccertified.org

 

Green products for green buildings

LEED è un programma di certificazione di bioedilizia che promuove un approccio alla sostenibilità per l'intero edificio.

Il programma di certificazione LEED pone l'accento sulle seguenti categorie:


  • Sostenibilità del Sito (1 prerequisito, 8 crediti - max 26 punti)
  • Gestione delle Acque (1 Prerequisito, 3 Crediti - max 10 punti)
  • Energia ed Atmosfera (3 Prerequisiti, 6 Crediti - max 35 punti)
  • Materiali e Risorse (1 Prerequisito, 7 Crediti - max 14 punti)
  • Qualità ambientale Interna (2 Prerequisiti, 8 Crediti - max 15 punti)
  • Innovazione nella Progettazione (2 crediti - max 6 punti)
  • Priorità Regionale (1 Credito - max 4 punti) 

Utilizzando attivamente i prodotti certificati Cradle to Cradle, architetti e designer possono ottenere punti LEED  nella categoria "Innovazione nella Progettazione", per raggiungere un maggior punteggio nella graduatoria.

 

Certificazione Cradle to cradle 

Attraverso la certificazione, le organizzazioni ottengono il diritto di utilizzare il marchio Cradle to Cradle. Riprogettare i prodotti, i processi di produzione e di gestione aziendali è l'unica maniera per agire nel modo giusto.

Vi sono quattro livelli di certificazione: base, argento, oro e platino.

AGC è il primo ed unico produttore di vetro piano europeo ad ottenere la certificazione Cradle to Cradle, raggiungendo il livello Silver per i propri prodotti: vetro Float  e vetro con coating magnetronico, le principali gamme decorative Lacobel, Matelac, Matelux e Mirox, così come per la gamma di vetri stratificati Stratobel-Stratophone.

Le organizzazioni possono ricevere la certificazione Cradle to Cradle soltanto se:

  • utilizzano materiali sicuri per la salute umana e per l'ambiente;
  • progettano prodotti e sistemi che permettono di recuperare e riutilizzare materiali, per esempio con il riciclaggio o il compostaggio;
  • utilizzano energie rinnovabili e sistemi di produzione efficienti dal punto di vista energetico;
  • utilizzano in modo efficiente le risorse idriche, garantendo la massima qualità delle acque dopo il processo di produzione;
  • mettono in atto strategie di responsabilità sociale.

The Cradle to Cradle Principle at AGC Glass Europe on YouTube

Prodotti